TESTIMONIANZE

lo spettacolo per Elena

Dominic e il suo spettacolo dedicato a Elena Elena Dalle Valle fu per me la sorella mai avuta. Un sole tra le fitte nubi nere in età adolescenziale. Un respiro dopo 40 secondi di apnea.

Dell’acqua fresca in una torrida ed afosa giornata di ferragosto. Nel 2009 dopo 2 anni di lotta continua quel tumore che l’aveva colpita ha deciso di portarsela via. Fino all’ultimo il suo sorriso e positività ha squarciato le pareti di quei muri in ospedale dove è poi volata via.

Dopo 18 mesi ho preso lo stesso coraggio insegnatomi da lei scrivendo a Luca De Villa e Carmen Mione presentando un progetto teatrale a cadenza annuale per ricordare Elena.

Nell’Ail ho trovato la stessa potenza e voglia di vivere che Elena ancora oggi fa echeggiare nelle vite di chi l’ha conosciuta. Ail Belluno per me è stato l’esempio di quanto un dramma può, nonostante tutto, diventare forza comunicativa. Dall’Ail ho imparato che “insieme” è più forte di “individualmente”, “reazione” è più forte di “chiusura”.

Se non avessi scritto quella email, quel giorno, non avrei oggi la fortuna di vedervi a teatro ogni anno per quello che è diventato lo scambio più genuino e sentito degli ultimi miei anni d’attore.

Qualcosa che ho scelto. Scegliamo di stare con Ail.

– Dominic De Cia –

ALTRE TESTIMONIANZE

La dolcezza della solidarietà

Cosa avrà in comune una frittella di mele con l’attività e la solidarietà della nostra associazione ? Cosa ci azzecca …

Scopri di più

Uno di Noi

Ogni Associazione finalizzata alla ricerca scientifica dovrebbe essere appoggiata e sostenuta… Il nostro gruppo di amici ha vissuto l’esperienza della …

Scopri di più

Empatia

Caro Ail, Mi chiamo Martina, ti ho conosciuto nel 2010 quando dal mio banco della prima elementare sono stata “catapultata” …

Scopri di più

La mia storia

Un saluto a tutti, mi chiamo Mariangela e sono una volontaria AIL. Come molte delle persone che si avvicinano alla …

Scopri di più

CONTATTACI

Risponderemo al più presto al tuo messaggio